15 ottobre: bilancio e prospettive di un corteo

Cerchiamo, con questo comunicato di dare una lettura nostra alla giornata del 15. L’analisi e le riflessioni che escono sono il frutto ragionato di discussioni con tutti quegli studenti che hanno condiviso questa giornata nella sua totalità e che come noi hanno sentito l’esigenza di confrontarsi e di dialettizzare le loro impressioni circa il corteo, sottolineando a piu’ riprese la necessità di cominciare un percorso di lotta all’interno delle facoltà e fuori per le strade per riappropriarci di ciò che è nostro. “Davanti a tutti i pericoli, davanti a tutte le minacce, le aggressioni, i blocchi, i sabotaggi, davanti a tutti i seminatori di discordia, davanti a tutti i poteri che cercano di frenarci, dobbiamo […]

Sulle perquisizioni post 15 ottobre

CONTRO LA REPRESSIONE, UNITI SI VINCE! Lunedì mattina si è consumato l’ennesimo atto repressivo a seguito della manifestazione del 15 ottobre a Roma. Solo a Napoli ci sono state 20 perquisizioni che hanno colpito studenti, disoccupati, operai, lavoratori, precari, da anni impegnati in collettivi e associazioni, organizzazioni politiche e sindacali, nelle lotte in difesa del territorio, del diritto al lavoro, alla scuola pubblica, alla sanità per tutti. Compagne/i promotrici della manifestazione di Roma, come delle lotte quotidiane che attraversano un territorio complesso come il nostro.