Hack-It 0x12 – 19/20/21 Giugno Napoli

Hackmeeting è l’incontro annuale delle controculture digitali italiane, di quelle comunità che si pongono in maniera critica rispetto ai meccanismi di sviluppo delle tecnologie all’interno della nostra società. Ma non solo, molto di più. Lo sussurriamo nel tuo orecchio e soltanto nel tuo. Non devi dirlo a nessuno: l’hackit è solo per veri hackers. ovvero, per chi vuole gestirsi la vita come preferisce e sa s/battersi per farlo. Anche se non ha mai visto un computer in vita sua. Tre giorni di seminari, giochi, feste e dibattiti. Di scambi di idee e apprendimento collettivo, per analizzare assieme le tecnologie che utilizziamo quotidianamente, come cambiano e che stravolgimenti inducono sulle nostre vite reali e virtuali; discutendo […]

2 Anni di Sport Popolare

PROGRAMMA: VENERDì 13 Partita di calcio a 5 femminile SABATO 14 h 16.00 assemblea sullo sport popolare h 18.00 dimostrazioni e allenamenti collettivi di: boxe, kick boxing, salsa cubana, fitness h 23.00 reggae dancehall DOMENICA 15 h 18.00 dimostrazioni e allenamenti collettivi di: scherma medioevale, samba, capoeira

Contro i mondiali dello sfruttamento, tifiamo rivolta!

                In Brasile milioni di persone hanno formato uno dei movimenti di protesta più grandi della storia del paese mettendo in atto, già da qualche anno, pratiche di lotta e resistenza culminate negli scioperi e nelle manifestazioni, che continuano dall’inizio dei mondiali di calcio, contro le politiche economiche (ironia della sorte) del governo del Partito dei Lavoratori (PT), sedicente e autoproclamata alternativa “socialista” al neoliberismo, ormai al potere da più di dieci anni. In realtà la “cura economica” dell’attuale presidente Dilma Rousseff e del suo predecessore Luis Ignacio da Silva è consistita in pesanti misure di austerità e privatizzazione, prese di comune accordo con le élite economiche del […]

Lo spreco siete voi!

              Sprechi: un concetto su cui facilmente si scontrano visioni della realtà diametralmente opposte. Nella mattinata di venerdì 16 giugno operai dell’Enel, accompagnati dalle forze dell’ordine, hanno (per la seconda volta) staccato la fornitura di corrente elettrica alla Mensa occupata e alla Palestra popolare Vincenzo Leone. “Il consumo è abusivo” ci hanno detto e, come tale, uno spreco. Ci vengono a dire, quindi, che un doposcuola gratuito per bambini, che un corso di inglese e di fotografia gratuiti, che una struttura abbandonata da decenni e trasformata in una mensa ed in una palestra, aperte al quartiere, sono uno spreco. Ciò che per noi, come realtà occupate ed autorganizzate, equivale […]

CONTRO IL CALCIO MODERNO, CONTRO I MONDIALI DELLO SFRUTTAMENTO

CONTRO IL CALCIO MODERNO, CONTRO I MONDIALI DELLO SFRUTTAMENTO IL 22 GIUGNO GIORNATA DI SPORT POPOLARE   Il 12 giugno 2014 a San Paolo del Brasile si disputerà il match inaugurale dei Mondiali, una manifestazione attesissima che parte all’insegna delle lotte sociali e mette allo scoperto tutte le contraddizioni di un’economia sempre più squilibrata, basata unicamente sul profitto, la discriminazione e la repressione, in un paese già fortemente schiacciato dalla povertà e dalle disuguaglianze sociali. Tempo fa, sempre più disgustati dallo sport « ufficiale », dalle varie Federazioni e dalla logica del profitto, abbiamo intrapreso un percorso di sport differente. Per queste ragioni non ci è possibile rimanere in silenzio mentre i mondiali in Brasile […]

Sui fatti di sabato scorso all’olimpico…

PERCHE’ 1984 E’ IL PASSATO Sono passati più di dieci giorni dagli spari esplosi contro i tifosi del Napoli nei pressi dell’Olimpico. Le cronache sono note a tutti e non abbiamo alcuna intenzione di dilungarci su quanto avvenuto. Non ci affanneremo in riflessioni sociologiche, in studi sulle realtà sociali che vediamo proliferare in rete e che non ci appartengono. Se prendiamo parola è solo per condividere alcune riflessioni sul mondo dello sport e sulla repressione di ogni fenomeno aggregativo. Noi che viviamo di pane e spogliatoio non vogliamo rimanere in silenzio di fronte a tutto quello che vediamo accadere attorno a noi. I fatti dell’Olimpico sono serviti a dare nuovo impulso a percorsi repressivi che […]

Due a Zero per noi!

DUE A ZERO PER NOI!   http://www.youtube.com/watch?v=q16Y4WjIZcA (video dell’azione) Stamattina ci siamo dati appuntamento per venire a fare una visita all’Adisu. Abbiamo ritenuto opportuno scaricare un po’ di munnezza e lasciare al buio gli uffici della sede di questa Azienda sempre più dedita alla truffa, allo sperpero e alla cura dei propri interessi. Per questi infami dell’Adisu non era tollerabile che qualcuno dimostrasse in un anno di autorganizzazione che il diritto alla mensa e allo sport sono tutt’altro che insostenibili e, ieri mattina, intrufolandosi come scarafaggi, hanno staccato la corrente alla mensa e alla palestra popolare. Tutto inutile, perché poche ore dopo eravamo già riusciti a riportare l’elettricità facendo sì che nessuna delle attività quotidiane […]

L’ADISU STACCA LA CORRENTE ALLA MENSA OCCUPATA!

Intrufolandosi come topi nella centralina dell’elettricità che serve la Mensa Occupata e la Palestra Popolare Vincenzo Leone, l’Adisu ha provveduto stamattina a tagliare la corrente. E’ solo l’ennesimo atto che dimostra chiaramente come l’Adisu non si limiti soltanto a negare diritti ma anzi cerca in ogni modo di ostacolare chi prova a riprenderseli. Milioni di euro spesi, sprecati e rubati per tenere chiusa una struttura per dieci anni: questa è la gestione che l’Adisu ha fatto della Mensa di Via Mezzocannone 14. Proprio per riappropriarci di questo diritto negato, un anno fa abbiamo deciso di aprire le porte sigillate, di togliere la plastica e la polvere dalle strutture, riorganizzare la mensa ed allestire una palestra. […]