Ongi etorri Arnaldo.

Dopo sei e anni e mezzo di carcere torna libero Arnaldo Otegi, storico leader della sinistra indipendentista basca. Era il 13 ottobre 2009 quando il militante viene arrestato nel corso di un meeting e condannato con l’accusa di appartenere alla formazione politica Batasuna, inserita nella lista delle organizzazioni terroristiche in Spagna. Che questa manovra fosse motivata politicamente più che dalle tanto decantate ragioni di “sicurezza nazionale” era già ovvio all’epoca: il giudice che emette la sentenza, Garzón, è famoso per la sua teoria del “tutto è ETA”, secondo la quale ogni struttura politica del Paese Basco sarebbe fondamentalmente una costruzione paramilitare con l’obiettivo di sovvertire il paese con la violenza. Tra queste strutture ci sono […]

VI Settimana Dax, ucciso perchè antifascista

Davide DAX Cesare ed altri due compagni vengono accoltellati la sera del 16 Marzo 2003 da tre neofascisti appartenenti alla stessa famiglia! Subito dopo le forze dell’ordine si scagliano con feroce violenza contro i compagni accorsi all’ospedale S. Paolo di Milano preoccupati per gli amici accoltellati. Il processo farsa per fatti del S. Paolo si conclude nel 2009 con l’assoluzione delle forze dell’ordine e la condanna dei compagni imputati a 20 mesi di carcere e un risarcimento di 130.000 euro. Dal 2011 scatta il pignoramento mensile di 1/5 dello stipendio, trasformando così la condanna ad una persecuzione a vita. Ieri come oggi lo stato ci vuole isolati, spaventati e senza memoria. Continuiamo a ricordare con […]

Verità e Giustizia per Davide, ucciso dallo Stato italiano a 16 anni perché residente in un quartiere popolare

  La situazione è di emergenza e come tale non può essere affrontata che con provvedimenti di emergenza […] La rinunzia che quindi siamo costretti a fare ad una fetta della nostra indipendenza, la sottoposizione di ognuno ad un aggravio di controlli, il ridare vita ad istituti caratteristici del regime di polizia è il duro prezzo che bisogna pagare per ripristinare l’ordine, per liberarsi dalla paura dei fuorilegge, dai vandalismi degli esaltati, dal terrorismo dei fanatici… Giovanni Bovio, “Corriere della sera”, 4/5/ 1975 Di fronte ad un episodio così grave come quello accaduto due giorni fa a Rione Traiano potremmo distinguere le reazioni delle persone attraverso i loro commenti e le loro opinioni in tre […]

Huey P. Newton e le Pantere Nere

In difesa dell’Autodifesa Un paio di anni fa scrivemmo e pubblicammo alcuni approfondimenti sulle Pantere Nere. Oggi, alla luce di quanto avvenuto a Davide Bifolco, lo ripresentiamo perché crediamo che questa storia possa dare un piccolo contributo alla discussione che sta emergendo e che speriamo non si dissolva con l’assopirsi della spinta emotiva. Il 28 ottobre del 1969 l’agente Frey del dipartimento di Oakland in California comunica via radio alla centrale: “Abbiamo fermato una macchina delle Pantere!”. Non era certo una novità, né un evento fortuito, dato che le pattuglie di polizia giravano regolarmente con le fotografie dei membri del Black Panther e con i rispettivi numeri di targa annotati. Certo il fatto di aver […]

Presentazione Freepto e Crypt or Die

Hackit14 si avvicina… Il MSAck Hacklab ritorna alla Mensa Occupata con una bella giornata antirepressiva. alle 18:00 Presentazione di FREEPTO crypto-usb 4 hacktivists CRYPT OR DIE manualetto di autodifesa dalla repressione digitale alle 21.00 CENA DI AUTOFINANZIAMENTO + dj set ElectroSwing *durante la serata sarà possibile lasciare una sottoscrizione per Autistici/Inventati Freepto è un sistema operativo installato su una pennetta usb. L’idea che sta alla base dello sviluppo di Freepto è quella di offrire un sistema operativo semplice che permetta la gestione sicura degli strumenti utilizzati più di frequente dagli attivisti, senza però rinunciare alla comodità di un sistema operativo tradizionale.Posto che abbandonare l’utilizzo di sistemi operativi proprietari (Windows e Mac OSX) è il primo […]